Alta moda Roma

Quattordici abiti in uno
 “Una raccomandazione che faccio sempre alle donne è proprio questa: per vestirvi scegliete chi volete, ma non dimenticate mai chi siete, non stravolgete la vostra personalità per correre incontro alla moda del giorno”
Fernanda Gattinoni

Da “ Cent’anni di stile” di Aldo D’Ambrosi
Editrice Nuovi Autori

È proprio dalla grande lezione di stile di Fernanda Gattinoni, che nasce l’idea della collezione di Alessandro Consiglio. Un unico modello, che grazie alla creatività dello stilista, appare sempre magicamente differente.
Antesignane del rimanere fedeli a se stesse e non alla moda, furono Anna Magnani, lo stesso abitino nero, un tubino rigorosamente in crepe come anche Wally Simpson, che non cambiò mai modello ma solo colore.
Tema unico della collezione di Alessandro Consiglio, é un tailleur moderno nella sua concezione che non dimentica le regole sartoriali nella sua costruzione.
Giacca strutturata da molteplici tagli che le danno una linea affusolata, spalle stondate, collo montato senza revers, manica imbustata dentro un’altra come un guanto. La gonna sopra il ginocchio è lavorata a quattro teli ed è movimentata da piccoli spacchi. Questo il modello base per ognuno dei 14 abiti. Subentra poi la fantasia del dettaglio e delle guarnizioni a stravolgere il concetto dell’uguale.

1 I 2 I news